Gelateria San Giuda: La nostra casa

icons8-milk-bottle-100

San Giuda è una continua evoluzione di ricerca delle materie prime.
Il latte e la panna arrivano da una cascina del lodigiano a circa 20 km, consegnati direttamente dall’allevatore.
Il latte, munto alle 4.30 in stalla, alle 10 è in gelateria.
Usiamo solo saccarosio semolato evitando di mescolare gli zuccheri.

L’ortomercato di Milano è, per nostra fortuna, a soli 3 km.
La frutta così è freschissima ogni giorno.
E lì riusciamo a trovare sempre il meglio.
Come le Fragole, anche di bosco.
Come i Meloni di Pachino a impollinazione naturale.
Come i Bergamotti.
… o i Fiori di sambuco.

Il gelato per noi di San Giuda è così: solo con ingredienti naturali.
In gelateria lo assaggi con tutti i sensi: dal gusto, all’olfatto, alla vista.
Perché il gelato è un’esperienza, prima di tutto, di gusto e di semplicità.

Quando le condizioni lo permettono ci serviamo anche da una piccola azienda agricola marchigiana, che coltiva direttamente pochi frutti, ma di qualità eccellente.
Le nocciole provengono ovviamente dal Piemonte, in piena Langa, così come la pasta di mandorle e i pistacchi dalla Sicilia .
La menta particolarissima e migliore al mondo , quella di Pancalieri, distillata 3 volte in alambicchi.Cosi concentrata che nelle istruzioni raccomandano di non avvicinarla troppo a naso e occhi.
Vorremmo proprio mostrarvi come nasca tutto qui .
Nel L aboratorio di San Giuda.
Così cerchiamo di raccontarvelo il più possibile.

× Whatsapp Chat